La cura dei vostri oggetti:

Lei ha dimostrato di essere una persona dai gusti precisi e raffinati. Mi permetta quindi di darLe alcuni consigli sul come iniziare nel migliore dei modi l’utilizzo di questa calzatura che ho costruito in modo totalmente artigianale, montandola su forme di legno e usando materiali di tale qualità da poterla definire una scarpa “unica ed esclusiva”.

Indossarle per la prima volta

Per una perfetta conservazione della calzatura si ricorda di utilizzare sempre le giuste forme in legno, le creme e i lucidi “Silvano Lattanzi” che Silvano

La lucidatura

La lucidatura è l’operazione base per una efficace cura delle calzature Silvano Lattanzi. Deve essere effettuata quando la tomaia appare spenta e sempre dopo che il pellame è entrato in contatto con l’acqua.

L’idratazione periodica del pellame tramite lucidatura, oltre che esaltarne la bellezza, aumenta la resistenza della tomaia e la sua durata nel tempo.


RACCOMANDAZIONI IMPORTANTi:


Non utilizzate mai per lucidare la vostra calzatura prodotti “leggendari ” come latte o alcolici di qualunque tipo. Il latte macchia le pelli più chiare, ma soprattutto, dopo qualche ora , lascia ,come è logico pensare, cattivi odori. L’alcool etilico e i derivati da fermentazione di uvacee (vini,spumanti,champagne, cognac) lucidano il cuoio ma lo macchiano anche e lo bruciano. Lucida e brucia il cuoio sia il vino d’annata così come il vino in cartone….