LA STORIA SILVANO LATTANZI

1971

Sant’Elpidio a Mare. Silvano Lattanzi, appena ventunenne, dopo alcuni anni di apprendistato in una bottega artigiana, decide di aprire un proprio laboratorio artigiano e lo chiama Zintala, invertendo le lettere del proprio cognome. Ricorda Silvano, sorridendo, a proposito della scelta che fece: ”Era il primo dopoguerra e si faticava a tirare avanti. Le prospettive di carriera per noi giovani, specie dalle mie parti, erano ben poche: elettricista o calzolaio. Fattori determinanti per la mia decisione furono l’allarmante tasso di mortalità fra gli apprendisti elettricisti e il mio grande amore per la vita… “

1971-1974

Silvano ha, oltre al suo lavoro,due grandi passioni : la motocicletta e il ciclismo.
E’ grazie alle gare a cui partecipa che comincia a girare l’Europa. Sono Parigi e Londra ad ammaliarlo.: “ La sera mi infilavo tra i vicoli di Montmartre ed ero incredibilmente affascinato dai vecchi calzolai.
E’ allora che ho conosciuto i vecchi stivalai:Vedevano la mia grande passione per la loro arte , taluni mi confidarono i loro segreti di lavorazione ,altri mi mostrarono le loro forme e i loro modelli, ed è questo che mi ha permesso di perpetuare nel mio laboratorio italiano quella cultura europea tradizionale che all’epoca stava per andare completamente perduta.E’ per questo che decisi di lasciare le corse: per l’amore di creare con le mie mani oggetti unici e preziosi”

1974

Bologna. Silvano realizza la sua prima collezione.
Composta da 24 modelli che presenta alla Fiera di Bologna, la collezione è shockante:in quegli anni in cui la scarpa da uomo era concepita solo come nera o marrone, Silvano propone colori provocanti come il rosso, il blu, il giallo e il verde mischiati e anticati.

1975

Nel 1975 arriva il primo riconoscimento ufficiale:un emozionatissimo Silvano riceve il prestigioso premio “Qualità Italia”
.Sarà uno dei momenti piu’ importanti della sua vita:capisce l’importanza e il valore della strada che ha intrapreso e decide di trasmetterlo al mondo con i suoi oggetti fatti a mano.

1975-1990

E’ questo il decennio e mezzo che fa conoscere Silvano Lattanzi .
E’ presso il jet-set che Silvano trova i suoi primi estimatori:campioni dello sport, uomini e donne di spettacolo, scrittori e giornalisti, lo ospitano a Porto Fino o a  Cortina per poter scegliere o  farsi consigliare uno stivaletto o un mocassino.
4 Tutti vogliono personalizzare le proprie calzature per poter indossare un oggetto unico ed è proprio da queste visite a domicilio che nasce il “su misura” di Silvano Lattanzi.

Dicembre 1992

Al n° 59 di Via Bocca di Leone , una traversa di Via Condotti, apre la prima Boutique Silvano Lattanzi accanto ad altri nomi storici del lusso e dall’alta moda. La boutique ,diviene punto di incontro di appassionati da tutta Europa.Quello che amano è il fatto di trovare in negozio sempre qualcuno della famiglia Lattanzi:Silvano, o i giovani Paolo e Roberta Lattanzi.

Dicembre 2001

Dopo l’apertura di altre due Boutique a Milano,l’inaugurazione di quella a New York, sulla Madison Avenue, consacra Silvano Lattanzi come brand internazionale.
Ricorda Silvano Lattanzi: ” Quando inaugurai la mia  calzoleria di  New York, sulla Madison Avenue ero eccitato e spaventato allo stesso tempo. Eppure in breve tempo diventai   il punto di riferimento per i Newyorkesi che amavano il bello e la moda italiana.
Quando di mattina presto  attraversavo Central Park per recarmi in negozio , venivo  salutato  in continuazione da uomini e donne che facevano jogging e che sorridendo mi salutavano in italiano : ”Ciao Silvano!”  

2001-2009

Sono gli anni del consolidamento di Silvano Lattanzi come griffe globale. Paolo e Roberta, i figli di Silvano, da sempre coinvolti nella vita della propria azienda, entrano ufficialmente a farne parte, supportando lo sviluppo internazionale dell’azienda italiana. Non solo le 11 boutique monomarca aperte  nelle vie piu’ prestigiose del mondo, ma anche i selezionati retailers che dal Giappone all’Australia con il suo prodotto si fanno portavoce della vera qualità  e dell’autentico Made in Italy.

Oggi

Oggi , dopo 40 anni, Il brand Silvano Lattanzi è conosciuto da tanti appassionati. Siamo, con grande umiltà,  un punto di riferimento  in tutto il mondo. Raffinate, impegnative ed espressive, le nostre creazioni non rappresentano solo un biglietto da visita per sottolineare il proprio status economico, ma vogliono essere un simbolo di qualità ; sono la chiave  che apre le  porte di un circolo molto esclusivo , del quale fanno parte  appassionati dichiarati che vogliono difendere con passione ed orgoglio la creatività italiana e la gioia di possedere un oggetto veramente esclusivo.